CHITARRA e VOCI BIANCHE

CON CHI? Maestro Paolo Ferrero

QUANDO?

Chitarra LUNEDI’ classi 4-5 ore 16.15-17.30 (con calendario da definire)

Voci bianche VENERDI’ classi 1 – 2 -3 ore 14.00-16.00

CHITARRA

L’obiettivo del corso di chitarra è quello di avvicinare gli alunni alla conoscenza dello strumento e renderli autonomi nell’esecuzione di piccole melodie e principali accordi ritmico melodici, a dita e con il plettro

Si forniscono all’allievo le conoscenze di base della musica e dello strumento per poi iniziare a suonare studi e pezzi facili del repertorio. Si partirà, quindi, dalle prime nozioni musicali ovvero le note musicali, il pentagramma, i nomi delle corde a vuoto e delle note che si ottengono premendo le corde sulla tastiera della chitarra, la tecnica della mano destra e sinistra, per poi affrontare le tecniche peculiari dello strumento quali, l’arpeggio, gli accordi, il barrè

 

Il corso base (per chi non ha mai avuto niente a che fare con una chitarra) prevede:

  • Aspetti tecnico-costruttivi della chitarra.
  • Impostazione sullo strumento (come si tiene la chitarra, posizione corretta di mano destra e mano sinistra)
  • Accordatura
  • Esercizi sulla tastiera (per migliorare la velocità e l’elasticità delle dita della mano sinistra e per coordinare i movimenti con la mano destra).
  • Prime nozioni di accompagnamento (gli accordi in prima posizione, le ritmiche di base).
  • Nozioni fondamentali di teoria musicale (lettura del pentagramma: altezza e durata dei suoni, pause, scale, ecc.).
  • Introduzione alla chitarra melodica (lettura e ritrovamento delle note sui primi quattro tasti della chitarra).
  • Accompagnamento di canzoni prese dal repertorio della musica leggera e rock, sia italiana che internazionale)*.
  • Fondamenti dell’arpeggio – chitarra pizzicata (posizione delle dita della mano destra e prime configurazioni d’arpeggio)

 

CORI VOCI BIANCHE

L’obiettivo del laboratorio di coro è quello di scoprire e sviluppare abilità musicali di base attraverso l’apprendimento per imitazione, educare l’orecchio melodico e armonico all’intonazione corretta di brani e melodie facili, sviluppare la memoria melodica, il senso ritmico e l’affinamento dell’intonazione. Far musica cantando favorisce la socializzazione e l’integrazione, valorizzando le abilità di ciascuno, messe in gioco in un contesto di gruppo senza mai dare spazi di protagonismo eccessivo ed essendo tutti al servizio di tutti per creare un’armonia unica.