IMG_6969
I ragazzi della 4A in laboratorio di informatica

Il liceo delle scienze umane, opzione economico e sociale sta sempre più prendendo una propria connotazione, che si vuole in parte staccare da quella del percorso tradizionale delle scienze umane. Il nuovo liceo economico-sociale rappresenta una nuova possibilità per l’orientamento degli studenti all’uscita dalla secondaria di primo grado. L’opzione economico-sociale consente di acquisire strumenti culturali per affrontare in profondità questioni attuali – dalle risorse disponibili alle regole giuridiche della convivenza sociale, dal benessere individuale e collettivo alla responsabilità delle scelte da compiere – attraverso il concorso di più materie di studio, tutte interessanti per uno studente di oggi, ma tanto più significative perché chiamate a collaborare tra loro. Per capire la complessità del presente, a partire da un’approfondita conoscenza delle radici storiche dei fenomeni, e per proiettarsi con altrettanto interesse e consapevolezza verso il futuro, servono infatti i contenuti, gli strumenti e i metodi di discipline diverse: nel caso del liceo economico-sociale, sono le discipline economiche e giuridiche, linguistiche e sociali, scientifiche ed umanistiche, TUTTE UGUALMENTE IMPORTANTI per fornire una preparazione liceale aggiornata e spendibile in più direzioni. Il LES è l’unico liceo non linguistico dove si studiano due lingue straniere, dove le scienze economiche e sociologiche si avvalgono delle scienze matematiche, statistiche e umane (psicologia, sociologia, antropologia, metodologia della ricerca) per l’analisi e l’interpretazione dei fenomeni economici e sociali, dove l’approccio umanistico mette la persona al centro dell’economia, e dove si studiano interdipendenze e legami tra la dimensione internazionale, nazionale, locale ed europea, tra istituzioni politiche, cultura, economia e società. Ciò che distingue l’identità del liceo economico-sociale da quella degli altri licei, ma anche dall’istruzione tecnica economica, è l’integrazione di discipline complementari e lo sguardo rivolto alla contemporaneità, insieme all’interesse per la ricerca. Ed è ciò che d’altra parte lo avvicina alle scienze contemporanee, le cui scoperte sempre di più avvengono all’intersezione tra ambiti culturali diversi (dal sito www.liceoeconomicosociale.it, sottolineature nostre).

 

COSA CI DISTINGUE DAGLI ALTRI

  • L’INTERNAZIONALITA’ – L’introduzione del Lettore Madrelingua INGLESE ( 1 ora a settimana)
  • L’INTRODUZIONE DELL’INNOVATIVA MATERIA LE@RN.IT! relativa all’area di progetto (1 ora a settimana per tutto il quinquennio) – basata sull’informatica, come supporto ai progetti interdisciplinari
  • L’UNICO LICEO DI TORINO (ad OGGI – OTTOBRE 2016) ad essere nella RETE “LEAN ORGANIZATION” (in collaborazione con l’Unione Industriale di Torino e la Camera di Commercio) in cui i propri allievi possono ottenere la certificazione LEAN (clicca qui per accedere al ministo dedicato)

PIANO DI STUDI

Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti 1° BIENNIO 2° BIENNIO
ANNO

ANNO

ANNO

ANNO

ANNO
Orario settimanale
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
LS Inglese 3 3 3 3 3
Lettorato Inglese (insegnante madrelingua) 1 1 1 1 1
Lingua Spagnola 3 3 3 3 3
Storia e Geografia 2+1 2+1
Storia 2 2 2
Filosofia 2 2 2
Scienze umane* 3 3 3 3 3
Diritto ed economia 3 3 3 3 3
Matematica 3 3 3 3 3
Fisica 2 2 2
Scienze naturali** 2 2
Storia dell’arte 2 2 2
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione cattolica e coordinamento 2 2 2 2 2
le@rn.it! 1 1 1 1 1

*Antropologia, Pedagogia, Psicologia e Sociologia
**Biologia, Chimica, Scienze della Terra

In rosso sono indicate sostanzialmente le novità rispetto all’indirizzo di studio ministeriale: l’ora di lettorato in inglese (che qualifica il percorso internazionale) e le ore di Learn.it!.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *