La nostra storia

 

 

1876 La “casa Maria Ausiliatrice”, dove sorge attualmente l’Istituto Maria Ausiliatrice, viene fondata da Don Bosco. Ha in Don Rua il suo primo Direttore. Le suore degli inizi, tra cui Sr. Caterina Daghero, prima Superiora generale dopo Santa Maria Mazzarello, danno vita all’oratorio, al catechismo, alla scuola di alfabetizzazione gratuita, al laboratorio.

1908 Don Filippo Rinaldi fonda l’Unione Exallieve

1911 Iniziano per la prima volta le attività della Scuola Materna e della Scuola Elementare

1929 Si apre la Scuola di Avviamento Professionale (con riconoscimento legale nel 1937).
La Casa diviene anche Sede Ispettoriale

1932 Apertura dell’Istituto Magistrale Inferiore

1935 Apertura della Scuola di Taglio e Confezione
Apertura dell’Istituto Magistrale Superiore

1937 Riconoscimento legale dell’Istituto Magistrale

1941 L’Istittuto Magistrale Inferiore si trasforma in Scuola Media

1972 Il Collegio viene chiuso

1983 Ha inizio il quinquennio Sperimentale con indirizzo Socio-Psico-Pedagogico e Linguistico Europeo

1998 Inizia la sperimentazione del Liceo della Comunicazione